Miracle Garden – Dubai

Miracle Garden – Dubai

|
Blossomzine
Nella città dei sogni, quale è Dubai, tutto è possibile, anche un giardino fiorito di 72.000 metri quadrati. Com’è nata l’idea di creare il non convenzionale parco Miracle Garden?

L’idea è stata quella di creare un progetto senza uguali in questa regione, proprio per soddisfare i cittadini e i turisti che hanno sempre di più la necessità di vivere all’aria aperta anche a Dubai, con uno sguardo attento anche all’impatto ambientale.

Sembra di camminare in un set cinematografico di Tim Burton, spettacolare nella scenografia: ci sono enormi parterre fioriti, sculture di fiori a forma di pavoni, delfini, macchine, igloo, piramidi e archi a forma di cuore. Cosa di tutto questo fa parte della tradizione araba e cosa invece avete creato di nuovo per i vostri visitatori?

Dubai Miracle Garden è un parco giardino non convenzionale, la maggior parte dei progetti e delle strutture sono insolite e  fuori dal comune, soprattutto perché create con un elemento naturale quale sono i FIORI.

Quali sono i fiori che usate maggiormente e che tipo di sistema di irrigazione avete?

Alcuni degli esemplari di fiori che abbiamo al Miracle Garden sono petunia, geranio, tageti, canna, zinnia, calendula, gaillardia e molti altri… Abbiamo dovuto anche creare un nostro sistema di irrigazione che si adattasse alle temperature calde.

Quanti visitatori avete durante l’anno? Quanti sono locali e quanti sono stranieri?

Abbiamo visitatori da tutte le parti del mondo, di diverse nazionalità, diverse età, entrambi i sessi, locali e stranieri.

Quali progetti avete per il futuro?

Dopo aver partecipato al Dubai International Garden Competition del 2014, dove abbiamo ottenuto lo Show Garden Awards, quest’anno apriremo un nuovo spazio: il Dubai Butterfly Garden.

https://issuu.com/blossomzine/docs/winter_issue_blossom_zine__s_/87?e=7602517/10195829

 

 

ENG

In the city of dreams as Dubai, everything is possible, even a flowering garden of 72,000 square meters. How start the idea to create the unconventional Miracle Garden?

The idea was to create a unique project in the Region, to satisfy the people needs for an Outdoor Attraction and an excellent Touristic Attraction with positive Impact on environment.

It’s like walking into a Tim Burton’s movie set, spectacular for the scenery: there are massive flowers parterre, carvings of flowers as peacocks, dolphins, cars, igloos, pyramids shaped and also arches heart shaped. Does your style come from the Arabic tradition or are you creating something new?

Dubai Miracle Garden is an unconventional Garden, so most of the designs and structures are unusual and not seen by the visitor especially that are made from natural element: FLOWERS.

Which flowers do you use and what kind of irrigation system do you have?

Some of the flowers kinds we have in the Miracle Garden are Petunia, Geranium, Marie gold, Canna, Zinnia, Calendula, Gaillardia, and many others…We have created our own Irrigation system which suits our plantation Strategies.

How many visitors do they come during the year? How many locals and how many foreigners?

We have visitors from all over the world, different nationalities, different ages, both genders, locals and foreigners.

Do you have any project for the future?

We have been in the Dubai International Garden Competition 2014 and we’ve got the “Show Garden Awards”…We will open the Dubai Butterfly Garden soon this year.